Vista dalla sala di consultazione dello psichiatra

Psichiatra e psicoterapia delegata

L'offerta psichiatrica dello Studio associato 4P è composta dalle terapie eseguite direttamente dallo psichiatra e dalle cosiddette psicoterapie delegate eseguite da psicologi specializzati. Questi trattamenti sono rimborsati dall'assicurazione di base delle casse malati.

Lo psichiatra dello Studio associato 4P, specialista FMH in psichiatria e psicoterapia, segue primariamente un approccio psicoterapeutico basato sui metodi della psicoterapia integrativa. A lui si possono rivolgere le persone con ogni tipo di difficoltà o problemi. Nel suo campo specialistico rientrano i disturbi psichici da lievi a molto gravi e il trattamento di crisi acute.

In qualità di medico è anche in grado di valutare gli aspetti fisici di un possibile disturbo psichico e intervenire con le misure appropriate.

Quando necessario, in accordo con i pazienti, dispensa psicofarmaci o li prescrive ai pazienti degli psicologi delegati e può esprimere pareri sull'incapacità lavorativa.

Specialista

Psicoterapia delegata

La psicoterapia delegata consente alle persone che desiderano sottoporsi a una psicoterapia condotta da uno psicologo specialista in psicoterapia di ottenere il rimborso dei trattamenti nel quadro dell'assicurazione di base delle casse malati, a condizione che tali trattamenti siano eseguiti per un disturbo riconosciuto come malattia psichica.

Nel quadro di una cosiddetta delega, gli psicologi possono eseguire a nome dello psichiatra tutte le forme di trattamento psicoterapeutico, che vengono condotte in collaborazione con lo psichiatra stesso e danno la possibilità, all'occorrenza, di ricevere un supporto farmacologico. I pazienti possono annunciarsi direttamente allo psicologo specialista, senza passare preliminarmente dallo psichiatra.

La psicoterapia delegata è un’infelice soluzione transitoria istituita all'inizio degli anni 80 per sopperire alla mancanza di un disciplinamento legale, poiché per principio una psicoterapia è indissolubilmente legata alla persona del terapeuta e pertanto non può essere delegata. Con l'entrata in vigore della legge sulle professioni psicologiche del 1° aprile 2013 sono stati creati i presupposti per ammettere gli psicologi psicoterapeuti, analogamente ai medici psicoterapeuti, tra i fornitori di prestazioni indipendenti riconosciuti dall'assicurazione di base.

Da allora si è iniziato a discutere su un modello di ordinamento che assegna al medico il ruolo di prescrivere la psicoterapia, ma conferisce allo psicoterapeuta la completa responsabilità della prestazione psicoterapeutica. Tuttavia, se e quando diventerà operativo questo modello dipenderà dagli imprevedibili moti e sviluppi politici.

Specialista